IP Statico o Dinamico per videosorveglianza

IP Statico o Dinamico per videosorveglianza: come configurare il dvr h264 in rete quando abbiamo un IP Dinamico

IP statico o dinamico per videosorveglianza? Questa è sempre stata la prima preoccupazione di chi si affaccia le prime volte per configurare il dvr h264 in rete.

Spieghiamo brevemente la differenza:

L’IP statico è un indirizzo IP identificativo della nostra rete, paragonabile in qualche modo ad una sorta di numero di telefono: io che abito lì, in quella via, a quel civico, in quell’appartamento ho un mio IP unico che non avrà nessun altro.

Questo indirizzo IP statico, non cambia mai; pertanto se volessi collegarmi da qualsiasi parte del mondo verso il mio dvr o ad un apparecchio sulla rete di casa (non considerando i blocchi che esistono), mi basterebbe digitare questo numero identificativo su internet per venire catapultato dentro l’apparecchio.

Per l’operatore telefonico di internet (Telecom, Vodafone, ecc…) mantenere l’IP statico per una linea ha un costo, quindi spesso a livello residenziale tendono a fornire un IP dinamico, cioè un numero IP sempre variabile in base alle loro esigenze.

Per l’operatore avere un IP dinamico da poter sostituire, li favorisce in quanto possono gestire in modo più facile la manutenzione dei loro server, cambiandoci l’indirizzo quando a loro fa comodo.

Avere un IP dinamico, però, per il cliente finale che voglia collegarsi da remoto al proprio dvr h264 di videosorveglianza, è un problema, perché non saprà mai con certezza quale sia il suo IP identificativo, dato che cambia continuamente.

Per risolvere questo problema i dvr videosorveglianza più buoni in commercio hanno un sistema definito DDNS (Dynamic DNS) proprietario: un sistema che registra una stringa di lettere e/o numeri univoca (esempio: negozioroma.eagleeyes.tw) e che in automatico si trova l’indirizzo IP in quel momento senza che noi facciamo niente, permettendoci di collegarci al dvr senza pensieri, anche se abbiamo un IP dinamico.

Le marche di dvr migliori hanno un sistema DDNS proprietario integrato che permette di attivare la funzione DDNS dal dvr senza doverci registrare a nessun sito internet esterno.

Il sistema DDNS risolve definitivamente l’eterna questione tra IP statico e dinamico per videosorveglianza.

DVR videosorveglianza con DDNS proprietario integrato si possono acquistare alla Mondialtec di Roma (www.mondialtec.it) dove, per attivare la funzione, basta solamente premere attiva DDNS sull’apparecchio stesso senza dover fare nessuna registrazione.

By |2017-03-01T12:47:20+00:00marzo 1st, 2017|Videosorveglianza MTH|

About the Author: