Nuove telecamere Risco P2P: ecco cosa cambia

Risco la marca israeliana di antifurti tra le più quotate nel panorama attuale, presenta la nuova serie di telecamere P2P VUpoint per la video-verifica degli allarmi.

Negli ultimi anni, la ditta israeliana ha concentrato i suoi sforzi per rendere i propri allarmi quanto più performanti dal punto di vista dell’utente.

Da qui la nascita dapprima del Risco Cloud, la piattaforma su cloud per poter remotizzare il proprio sistema di allarme per la gestione da app, e poi la nascita di servizi cloud collegati come la video-verifica VU point.

La video-verifica Risco VUpoint è un sistema cloud sincronizzato con l’impianto di allarme in grado di scattare una foto, o girare un mini filmato quando avviene un allarme e di inviarcelo sul telefonino, per poter verificare immediatamente l’accaduto.

La traccia video viene poi salvata ulteriormente sul cloud in modo da rimanere come prova video per un’eventuale intervento della giustizia.

Le telecamere Risco precedenti, utilizzavano il sistema UPnP, un sistema di auto-configurazione, che però spesso richiedeva un intervento manuale, a causa della varietà di router che non includevano a pieno tale tecnologia.

Ora invece la casa israeliana propone una nuova linea di IP camera, ora tutte wireless sia per interni che per esterni, ma soprattutto dotate della nuova tecnologia P2P.

Il P2P è un sistema che consente di remotizzare le proprie telecamere IP Risco completamente in automatico e senza dover aprire nessuna porta del router o simili.

Il sistema P2P rende universale l’installazione, semplice per tutti e in caso di cambiamenti si adatta da sola in automatico, senza che l’installatore debba intervenire.

Le nuove IP camera P2P VUpoint Risco sono disponibili in vendita da Mondialtec (www.mondialtec.it) o al negozio di Roma in via dei Durantini, 251a, dove potrete acquistare direttamente anche tutto il sistema di antifurto Risco.

By |2017-05-08T14:35:28+00:00maggio 8th, 2017|Antifurto Risco|

About the Author: