Risco differenza tra allarme bidirezionale e monodirezionale

Negli ultimi anni, con l’aumento della popolarità degli allarmi senza fili, accanto ai classici sistemi di allarme wireless mono-direzionali, si sono affacciati i più tecnologici antifurti bidirezionali.

Qual è la differenza tra un allarme bidirezionale e mono-direzionale? Quali sono i vantaggi della tecnologia bi-direzionale?

In un sistema di allarme mono-direzionale il dispositivo (sensore, telecomando, sirena, ecc..) trasmette solamente e la centrale riceve solamente.

Nell’antifurto bidirezionale, invece, dispositivo e centrale trasmettono e ricevono.

Questo porta 3 vantaggi fondamentali:

  1. ad ogni trasmissione o richiesta di supervisione, la centrale può inviare un messaggio di “conferma” di ricezione avvenuta, in modo da rendere la comunicazione più sicura. In un certo senso è come se in un colloquio tra due persone con walkie-talkie, inviato il messaggio il referente rispondesse “ricevuto, passo e chiudo”.
  2. i dispositivi mono-direzionali, per inviare un messaggio alla centrale effettuano numerose volte l’invio dello stesso messaggio. In un antifurto bidirezionale, quando la centrale riceve il messaggio di conferma ricezione, termina la trasmissione, con un vantaggio altissimo per quanto riguarda risparmio della batteria.
  3. tutti i dispositivi bidirezionali possono essere programmati e testati a distanza direttamente dalla tastiera o dal software sul PC.

Gli allarmi senza fili bidirezionali Risco venduti da Mondialtec Roma, sono tra i più efficienti sistemi di protezione casalinghi.

Dotati di app per il controllo remoto su Cloud  possono essere comandati a distanza tramite iPhone e Android o da PC e Mac.

Per acquistare gli antifurti israeliani Mondialtec si può andare sul sito Mondialtec (www.mondialtec.it) o al negozio in via dei Durantini, 251a Roma.

By |2017-10-02T15:51:42+00:00ottobre 2nd, 2017|Antifurto Risco|

About the Author: