Sensore allarme cassaforte

Comunemente si tende ad allarmare le cassaforti, gli ATM per prelievi bancomat ed i caveau utilizzando dei semplici sensori sismici o contatti di apertura magnetici.

Questo accade ignorando però che statisticamente, le cassaforti ed i caveau vengono aperti utilizzando altre tecniche di scasso, come le fiamme ossidriche, sistemi infiammanti, ecc.. che non darebbero mai nessuna segnalazione di allarme, in caso si utilizzassero sensori comuni.

La Mondialtec, in collaborazione con un noto produttore israeliano hanno quindi lanciato sul mercato un sensore di allarme per cassaforti, ATM e caveau che racchiude in un solo prodotto tutte le tipologie di tecnologie necessarie ad evitare un attacco a questo tipo di blindati.

Il sensore SeSmo della Mondialtec racchiude quindi in un solo apparecchio professionale:
1) sensore sismico da cassaforte;
2) sensore di apertura magnetico;
3) sensore anti-fiamma;
4) sensore anti-luce.

Il sensore per cassaforti della Mondialtec renderà così inattaccabile la cassaforte, rilevando qualsiasi tipologia di attacco in modo preventivo: tentativi di trapanatura, scasso, segatura, fiamme ossidriche e sistemi a fuoco che emettono luce.

Un solo prodotto professionale, made in Israele per scongiurare ogni tipologia di attacco. Il sensore allarme cassaforte SeSmo è già installato nelle più grosse banche e gioiellerie nel mondo, ma ha un costo relativamente basso che lo rende appetibile anche a privati, gioiellieri e piccole banche che vogliano proteggersi in modo professionale e più intelligente.

By |2016-12-22T15:49:41+00:00dicembre 23rd, 2016|Antifurti|

About the Author: