Come collegare telecamere con cavo UTP

Per collegare una telecamera di videosorveglianza esistono varie tipologie di cavo e di connettori.

Tra le metodologie per connettere una telecamera ad un videoregistratore DVR o a un monitor che sia, troviamo anche la possibilità di installare una videocamera usando il cavo UTP.

Il metodo di installazione tramite cavo UTP è uno tra i più semplici da utilizzare, perché rapido e non richiede né pinze, né abilità particolari.

Per collegare una telecamera utilizzando l’UTP occorre acquistare una particolare coppia di connettori, detti video balun.

I video balun sono degli speciali connettori video in grado di incanalare il segnale video all’interno di una coppia di fili UTP, cambiando l’impedenza del segnale inviato.

Si tratta di una coppia di connettori formati da trasmettitore e ricevitore.

Il metodo di collegamento del connettore è molto semplice: basta prendere una coppia di fili dello stesso colore sia da un capo che dall’altro del cavo (esempio blu e bianco-blu) e inserire i fili nel video balun nello stesso ordine, sia da un capo (dove ci sarà il trasmettitore) che dall’altro (dove ci sarà il ricevitore.

Sui video balun troveremo infatti 2 morsetti a vite, dove saranno segnati il segno + e il segno – : basta svitare la vite del morsetto ed inserire i fili suddetti nello stesso ordine sia da un capo che nell’altro (ad esempio filo blu sul + e filo blu-bianco sul -).

Siccome il cavo UTP è solitamente multi-filare (esempio 8 fili), si può procedere all’installazione di anche 4 telecamere su un solo cavo, sfruttando lo stessa metodologia spiegata finora, e abbinando una coppia di colori di fili differente per ogni telecamera (esempio telecamera 1 blu e blu-bianco, telecamera 2 arancio e arancio-bianco).

I video balun possono trasportare un video in buona qualità per una distanza anche fino a 200 metri e sono in vendita nei negozi specializzati nella vendita di materiali per la videosorveglianza come Mondialtec (www.mondialtec.it) in via dei Durantini, 251a Roma.

 

By |2017-07-12T14:54:29+00:00luglio 19th, 2017|Videosorveglianza MTH|

About the Author: